Notizie locali
Pubblicità
Revenge porn, accesso al cloud del telefonino dell'ex compagno: indagata 38enne

Siracusa

Revenge porn, accesso al cloud del telefonino dell'ex compagno: indagata 38enne

Di Redazione

SIRACUSA - Aveva installato sul telefonino del suo ex compagno un dispositivo che gli consentiva di avere accesso al cloud sul quale quest’ultimo inconsapevolmente archiviava i suoi file. Aveva così ottenuto una serie di immagini intime. Su disposizione della Procura della Repubblica di Siracusa, la polizia postale ha posto sotto indagine e eseguito una perquisizione nei confronti di una donna di 38 anni, che dovrà adesso rispondere di diffusione illecita di immagini sessualmente esplicite (il cosiddetto Revenge Porn). L'indagine è stata avviata a seguito della denuncia della attuale compagna dell’ex fidanzato dell’indagata dopo che la 38enne aveva inviato le foto ottenute in maniera illecita alla vittima e al fratello di questa. Il pubblico ministero ha disposto una perquisizione domiciliare e informatica che ha consentito di sequestrare le apparecchiature dove erano contenute le immagini.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: