Notizie locali
Pubblicità

Sport

Calcio Catania, Musumeci: «Serve un atto di coraggio di Frattini»

Di Redazione

PALERMO - «Al presidente Franco Frattini chiediamo un atto di coraggio che serva a riportare chiarezza e ordine in un contesto sportivo divenuto caotico oltre ogni limite. Il Collegio di garanzia del Coni ha tutta l’autonomia necessaria per dirimere una controversia disarmante che ha creato e continua a creare alla città di Catania un danno per il quale forse nessuno pagherà. L’ho già detto un mese fa al presidente Malagò e lo ripeto: prima si chiude questa vergognosa pagina della storia del calcio italiano e meglio sarà, per tutti». Lo dice il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, a proposito della vicenda legata al mancato ripescaggio in Serie B del Catania.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA