Notizie locali
Pubblicità

Sport

Serie C, il Catania non si fa irretire dal gioco del Monopoli: finisce 0-0

Di Giovanni Finocchiaro

MONOPOLI - Un pareggio conquistato con i nervi e con la determinazione di chi ha la maturità di amministrare i momenti difficili. Il Catania rischia, anche, ma lo 0 a 0 di Monopoli vale.

Pubblicità

Squadra più stanca, forse, ma sicuramente tallonata e attaccata dai pugliesi che hanno anche colpito la traversa con Zampa e che mai hanno rallentato il ritmo del match tenuto sempre in equilibrio in attesa di una stoccata decisiva che non arriva.

Primo tempo di lotta rude, come esige il campionato di C. Il Monopoli mette in mostra palleggio e idee che si sviluppano in profondità verso il possente Mangni che in paio di occasioni impegna Pisseri alla respinta. Il portiere si esalta anche su Scoppa che tenta direttamente dalla bandierina. Il Catania non sta a guardare. Ribatte colpo su colpo in difesa e cerca il gol con le conclusioni da lontano del miglior Angiulli. Ma Pissardo c'è, al pari di Pisseri.

Nella ripresa il duello continua. Mangni spara alto da buona posizione, Zampa timbra la traversa prima del 15', prima ci aveva provato Lodi, trovando pronto il portiere avversario. Finale rovente ma senza gol.

MONOPOLI-CATANIA 0-0

MONOPOLI (3-4-3): Pissardi 7; Ferrara 6,5, De Franco 6,5, Mercadante 6; Rota 6,5, Scoppa 6,5, Zampa 7, Donnarumma 6,5; Mangni 7, Mendicino 6,5 (dal 18' s.t. Gerardi 6), Berardi 6 (dal 27' s.t. Maimone 6). A disp. Saloni, Gatti, Pierfederici, Mavretic, Mangione, Bei, Paolucci, Maimone. All. Scienza 6,5.

CATANIA (3-5-2): Pisseri 7; Aya 6,5, Esposito 6,5, Silvestri 7; Calapai 6, Biagianti 6,5, Lodi 6,5, Angiulli 7 (dal 23' s.t. Bucolo 6), Baraye 6,5 (dal 23' s.t. Ciancio 6); Curiale 6, Marotta 6,5 (dal 31' s.t. Llama s.v.). A disp. Pulidori, Fabiani, Lovric, Scaglia, Brodic, Llama, Manneh, Vassallo, Mujkic, A. Rizzo. All. Sottil 6,5.

ARBITRO: Nicoletti di Catanzaro (Cantafio di Lamezia, Ciancaglini di Vasto).

NOTE: spettatori 2 mila. Ammoniti Rota, Curiale, Zampa, Calapai. Angoli 5-5. Recupero: 2' e 4'.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA