Notizie locali
Pubblicità

Sport

Serie C, il Calcio Catania a Potenza: al via il tour de force rossazzurro

Di Giovanni Finocchiaro

CATANIA - Barisic e Giuseppe Rizzo a casa, infortunati, Llama che recupera la condizione fisica e agonistica. Il Catania prepara un sabato pomeriggio in trasferta, a Potenza. Si tratta della terza trasferta di fila per via del rinvio del match casalingo con la Viterbese.

Pubblicità

Il tecnico Andrea Sottil mette tutti in guardia: «I potentini sono imbattuti in casa da due anni? Questo dà la dimensione della forza avversaria e dice che il Catania dovrà dare il massimo per vincere». Poi si sofferma sulle penalizzazioni comunicate in settimana anche a molte avversarie dirette del Catania: «Non sono dispiaciuto per i punti persi – la risposta di Sottil - quando si hanno ritardi si paga, il Catania una volta di più ha confermato che in fase di gestione societaria è un club sano. Il Matera ha beccato una sventola, è a meno otto punti, e mi dispiace, ma non guardiamo la classifica e spingiamo fino al 30 dicembre per accumulare più punti; a quel punto guarderemo il nostro piazzamento. Il nostro obiettivo è chiaro, ma non è semplice e scontato».

Un analisi del campionato, poi: «La Vibonese ha pareggiato a Caserta e questo particolare accresce il prestigio del nostro successo sui calabresi. Il Catanzaro ha vinto a fatica, la Reggina ha fatto 1-1 con la Juve Stabia; è un campionato imprevedibile, stiamo sereni e lavoriamo quando potremo farlo perchè adesso giocheremo ogni tre giorni».

SUL GIORNALE IN EDICOLA DUE PAGINE DEDICATE AL CATANIA E ALLA SERIE C

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA