Notizie locali
Pubblicità

Sport

Così la Champions assomiglierà sempre di più alla Superlega europea

Di Redazione

Il nuovo format della Champions League, in vigore dal 2024, verrà approvato dal comitato Esecutivo dell’Uefa che si riunirà mercoledì prossimo, 31 marzo. Lo scrive il giornale sportivo portoghese 'A Bolà, che cita come fonte il presidente dell’associazione delle leghe europee, Lars-Christer Olsson.
I dettagli da definire sono ancora molti, e ne discuterà, mettendoli a punto, martedì 30 la Commissione Uefa Competizioni per Club , guidata dal presidente della federcalcio portoghese Fernando Gomes.
La nuova Champions League prevede la fine della fase a gironi, che sarà sostituita da un 'campionatò con 36 squadre (quindi 4 in più rispetto alle 32 che ora giocano nei gironi), ognuna delle quali giocherà dieci partite (5 in casa e 5 in trasferta, sempre con avversari diversi). I primi otto della classifica si qualificheranno automaticamente agli ottavi, mentre per designare le altre otto squadre ci saranno degli spareggi fra le formazioni piazzatesi dalla nona alla 16/a posizione. Poi fase ad eliminatoria diretta come adesso, con ottavi, quarti, semifinale e finale. 

Pubblicità

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: