Notizie locali
Pubblicità

Archivio

Calcio: Cina, ex centrocampista Li ct Nazionale dopo Lippi

Di Redazione

PECHINO, 02 GEN - L'ex centrocampista dell'Everton Li Tie è il nuovo allenatore della Nazionale cinese di calcio: è la decisione annunciata dalla Chinese Football Association (Cfa) dopo le dimissioni improvvise di Marcello Lippi dello scorso novembre a seguito della sconfitta interna per 2-1 contro la Siria che ha messo seriamente a rischio la qualificazione alla Coppa del Mondo. Li, uno dei giocatori che partecipò ai Mondiale del 2002 che è finora l'unica partecipazione vantata dai Dragoni Rossi, è "un eccezionale rappresentante tra i giocatori del calcio cinese", ha spiegato la Federcalcio di Pechino in una nota. L'ex centrocampista, 42 anni, ha avuto una breve esperienza sulla panchina della Nazionale durante la East Asian Cup tenuta lo scorso mese in Corea del Sud e, a causa del nuovo incarico, ha lasciato la guida del Wuhan Zall, squadra della Super League cinese. Li, secondo i media locali, ha battuto la concorrenza di Li Xiaopeng e Wang Baoshan, altri allenatori della Serie A dopo un ciclo di colloqui tenuti in una località segreta. (ANSA).

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: