Notizie locali
Pubblicità

Palermo

Palermo, ragazzo picchiato a sangue sul bus che porta allo Zen

Il bus scortato in commissariato, la vittima del pestaggio è in ospedale. Autori identificati

Di Redazione

Un giovane è stato aggredito a Palermo sul bus 619 che porta al quartiere Zen. L’aggressione è avvenuta mentre il mezzo transitava da piazza San Lorenzo. Secondo alcuni testimoni (scesi dal bus non appena il mezzo si è fermato), gli aggressori sarebbero stati cinque e si sono fermati soltanto dall’arrivo della polizia, che ha scortato l'autobus fino al commissariato di San Lorenzo, dove sarà sentito l’autista. Il giovane è stato trasportato dal 118 al pronto soccorso dell’ospedale Ingrassia. 
 Gli addetti dell’Amat, l’azienda che gestisce il trasporto pubblico, parlano di «scene inqualificabili. Non è possibile che si verifichino queste situazioni. Sappiamo che i responsabili sono stati identificati. L’ennesima, triste vicenda che si ripete sui mezzi pubblici».
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA