Notizie locali
Pubblicità

Politica

All'Ars nasce intergruppo per i cambiamenti climatici

E' Nello Dipasquale parlamentare regionale del Partito democratico e deputato segretario all’Ars a spiegare il motivo di questa scelta

Di Redazione

«Di fronte agli allarmi sempre più forti e circostanziati della comunità scientifica sulle pericolose conseguenze dei cambiamenti climatici e sulle cause che li determinano, ognuno deve fare la sua parte studiando e sostenendo le misure necessarie per ridurre le emissioni di gas serra e pianificando soluzioni che puntino a sopportare al meglio l’impatto del riscaldamento globale, che sta già colpendo il nostro Paese con il ripetersi di precipitazioni eccezionali e drammatiche alluvioni». Così Nello Dipasquale, parlamentare regionale del Partito democratico e deputato segretario all’Ars spiega la decisione di dare vita ad un intergruppo che riunisca i parlamentari impegnati a sviluppare e promuovere gli studi e le iniziative idonee e ad arginare il problema. 

Pubblicità

«Lavoreremo in sinergia con organi istituzionali nazionali ed internazionali - aggiunge Dipaquale - per approfondire lo studio sui cambiamenti climatici e tradurre in iniziative parlamentari e legislative tutte le azioni che possano aiutare a contrastare le gravi conseguenze dei cambiamenti climatici sulla nostra vita». 

Dell’intergruppo fanno parte i seguenti parlamentari regionali Nello Dipasquale (Pd) presidente, Giuseppe Lupo (Pd), Tommaso Calderone (FI) vice presidente, Bernadette Grasso (FI), Giuseppe Compagnone (Popolari e autonomisti), Francesco Cappello (M5S), Giuseppe Laccoto ( Misto), Valentina Palmeri (M5S), Concetta Damante (M5S), Gaeteno Galvagno (FdI). 
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: