Notizie locali
Pubblicità

Politica

Brasile, Bolsonaro licenzia il ceo di Petrobras

Dopo critiche piovute su governo per forte aumento petrolio

Di Redazione

BRASILIA, 28 MAR - Prima vittima illustre dei rincari dei prezzi del petrolio in Brasile: il presidente brasiliano, Jair Bolsonaro, ha infatti licenziato il Ceo del mega-gruppo petrolifero statale Petrobras, Joaquim Silva e Luna. La decisione è stata assunta dopo le forti proteste contro la compagnia per i forti aumenti dei prezzi del carburante. Il licenziamento, annunciato dai media, è stato confermato dal ministero dell'Energia, che ha proposto all'economista Adriano Pires, specializzato in gas e petrolio, di sostituire Silva e Luna alla guida di Petrobras.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA