Notizie locali
Pubblicità

Politica

Ennesima fumata nera a Montecitorio: Mattarella avanti con più di 300 voti

Non esce ancora il nome del presidente della Repubblica

Di Redazione

Si conclude con un'ennesima fumata nera lo spoglio della sesta votazione per il presidente della Repubblica. Sono stati 336 i voti per Sergio Mattarella nel corso della sesta votazione per l’elezione del 
presidente della Repubblica. Gli astenuti sono stati 445 mentre le schede bianche sono state 106. Il pm Di Matteo ha ottenuto 41 voti, Casini 9, Manconi 8. Draghi e Cartabia ne hanno incassati 5, Belloni 4, Amato 3, Casellati 2. I presenti in tutto sono stati 976 e i votanti 531. Le schede nulle sono state 4, i voti dispersi 9. Non è dunque stato raggiunto il quorum pari a quota 505. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: