Notizie Locali


SEZIONI
Catania 24°

Politica

Sangiorgio (Salvo Pogliese sindaco): « Bianco ha finito anche il senso del pudore»

La risposta all'ex sindaco di Luca Sangiorgio, capogruppo al Comune di Catania del gruppo consiliare “Salvo Pogliese Sindaco”:

Di Redazione |

“All'ex sindaco del dissesto e della mala gestio del Comune è finito ormai anche il senso del pudore. Dallo sciacallaggio con cui ha improntato la sua azione si è ridotto all'accattonaggio politico: Enzo Bianco cambia le carte in tavola e prova ancora una volta a mistificare. Come un disco rotto ripete a flusso continuo le stesse cose, riflettendo così la sua immagine di pugile suonato che non ha ancora digerito lo schiaffo elettorale ricevuto da Pogliese che lo doppiò nei consensi per l'elezione a sindaco nel 2018: già allora i cittadini decisero chi fosse stato il peggior sindaco di sempre. A Bianco suggeriamo di non riflettere troppo sul fatto di candidarsi o meno: scenda in campo e vedremo cosa diranno i catanesi del suo rancoroso livore, delle sue bugie spacciate per verità, della sua tronfia bassezza politica. 

Gli potremmo così ricordare il debito da 1,5 mld di euro che ha nascosto sotto il tappeto, lasciando il Palazzo allo sfascio; del 6% di differenziata e di un appalto ponte che grida vendetta, causa di arresti di persone di sua stretta fiducia nel settore dei rifiuti; dello “zero progetti” per attingere ai fondi comunitari; della mortificazione del personale comunale e di una Città ridotta a fare da coreografia al suo egocentrismo, senza alcuna idea di sviluppo concreto se non quello di facciata. L'aspettiamo al confronto elettorale l’ex Sindaco, non ci ripensi: per una volta dimostri di essere un uomo dal coraggio politico. 

Buone vacanze e si rilassi, ex sindaco: ma ricordi che i Catanesi non amano i millantatori e i bugiardi.”.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: