Notizie Locali


SEZIONI
Catania 30°

agenzia

Scurati: Gruber, ‘io difendo sempre i valori della Costituzione’

A Radio1: "Non so ancora per chi voto, ma mai per la destra"

Di Redazione |

ROMA, 22 APR – Se Lucia Annunziata ha fatto bene a candidarsi nel Pd? “Perché no, aveva detto che non si sarebbe mai candidata, poi l’ha fatto e si vede che ritiene questa una decisione saggia e giusta. Sono sicura che prenderà tanti voti”. Così a Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, Lilli Gruber, giornalista e conduttrice di Otto e Mezzo, intervistata da Geppi Cucciari e Giorgio Lauro. Annunziata ha fatto come lei quando si candidò all’Europarlamento. Si è mai pentita di quella scelta? “Mai. È stata un’esperienza interessantissima, dopo quattro anni e mezzo dimessa rinunciando anche alla pensione”. Lei per chi voterà alle europee? “Non so ancora per chi voto, non so nemmeno chi è il capolista al centro dove sono io”. Comunque sceglierà il centrosinistra? “Non voterò mai per la destra”. A proposito di queste tematiche, la giornalista ha aggiunto: “Vedete il dibattito, anche sulla vicenda Scurati, non è una questione di destra, sinistra o centro. È una questione di valori costituzionali. Ecco – ha spiegato Gruber a Un Giorno da Pecora -, io nel mio programma invito ed accolgo tutti, a prescindere dal partito politico, ma nella mia trasmissione difenderò sempre i valori della nostra Costituzione. È molto chiaro, io credo nella nostra democrazia basata sulla Costituzione”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: