Notizie locali
Pubblicità

Ragusa

Niente acqua nell'ex Convento della Croce di Scicli: chiuso

L’impossibilità di garantire le condizioni minime di salubrità negli ambienti di lavoro è stata alla base del drastico provvedimento

Di Redazione

Manca l’acqua all’ex Convento della Croce di Scicli e il sito chiude al pubblico fino a nuovo ordine. La disposizione è stata firmata dal direttore del Parco Archeologico di Kamarina e Cava Ispica, Domenico Buzzone, per carenze igienico sanitarie. L’impossibilità di garantire le condizioni minime di salubrità negli ambienti di lavoro è stata alla base del drastico provvedimento. La chiusura al pubblico ha avuto come conseguenza anche il trasferimento di alcuni dei lavoratori socialmente utili che svolgono il servizio di custodia all’ex Convento: sono stati assegnati, fino a quando non sarà cessata l'emergenza, al Parco archeologico di Cava Ispica. Questo sito, tra l’altro, è l’unico attualmente aperto al pubblico nel Ragusano in quanto restano chiusi, per lavori che si protraggono da tempo, sia Kamarina che il Parco della Forza di Ispica. Una situazione certamente non ottimale, soprattutto in un periodo in cui è ripreso il flusso turistico nelle località iblee. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: