Notizie Locali


SEZIONI
Catania 20°

Cronaca

Ragazza della provincia di Ragusa arrestata nel Mantovano: aveva con sé droga e una pistola clandestina

I carabinieri le hanno trovato addosso anche venti cartucce compatibili con l'arma oltre a cocaina e ad hashish

Di Redazione |

Trovata in possesso di una pistola clandestina e di una quantità di droga la 20enne residente in provincia di Ragusa, incensurata, arrestata nell’hinterland mantovano. L’episodio è accaduto il 10 aprile scorso. I carabinieri sono intervenuti dopo la segnalazione di un cittadino ai giardini pubblici di Cerese, a Borgo Virgilio. Oltre alla pistola, con matricola abrasa, la giovane è stata trovata in possesso di venti cartucce compatibili con l’arma e di mezzo etto di cocaina, già suddivisa in dosi pronte per lo spaccio. Inoltre, aveva con sé anche 50 grammi di hashish, anche in questo caso già suddiviso in dosi, oltre a due bilancini di precisione. La giovane è stata arrestata. Dopo l’udienza di convalida dell’arresto, è stata disposta la misura cautelare dell’obbligo di presentazione quotidiana alla polizia giudiziaria.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA