Notizie locali
Pubblicità

Siracusa

Esplosione in una abitazione a Sortino: un morto, una donna estratta viva dalle macerie

L'incidente nella notte, sul posto i vigili del fuoco

Di Redazione

 Un uomo ha perso la vita la notte scorsa in seguito all’esplosione, e al successivo incendio, in un’abitazione di due piani a Sortino, in provincia di Siracusa.  Lo rendono noto i vigili del fuoco. Estratta viva dalle macerie una donna.

Pubblicità

La vittima è un uomo di 56 anni, Vincenzo Failla, operaio forestale. L’esplosione è avvenuta in via Carlentini. Secondo una prima ricostruzione, la deflagrazione è avvenuta a causa di una fuga di gas. La sorella che abitava insieme a lui è stata estratta ancora viva dalle macerie ed è stata trasferita in ospedale.

La deflagrazione ha causato un incendio che ha devastato l’immobile. I vigili del fuoco stanno ancora operando per mettere in sicurezza l’area. 

La procura di Siracusa ha aperto un’inchiesta e disposto il sequestro dell'area.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: