Notizie locali
Pubblicità

Siracusa

Insegnante di Lentini usufruiva dei permessi della legge 104 senza essere disabile: denunciata

La donna avrebbe alterato e falsificato la documentazione sanitaria per avere le agevolazioni

Di Redazione

Un’insegnante di Lentini, nel Siracusano, è stata indagata dalla Guardia di Finanza perché negli anni avrebbe indebitamente usufruito delle agevolazioni riservate alle persone diversamente abili. I militari della Tenenza di Lentini, attraverso una serie di controlli, hanno accertato che la docente «alterando e falsificando documentazione sanitaria» avrebbe «fruito dei giorni di permesso mensili, regolarmente retribuiti, in qualità di persona con handicap in situazione di gravità mai certificata dalla commissione medica».

Pubblicità

Secondo la Finanza la donna avrebbe beneficiato dei «permessi consentiti dalla legge 104, assentandosi arbitrariamente dal lavoro; fruito delle agevolazioni sulla precedenza in graduatoria in sede di trasferimento da una sede scolastica ad un’altra; goduto dell’esclusione dalle graduatorie interne, previste per i "perdenti posto» o dei soprannumerari».

La documentazione è stata trasmessa alla Procura regionale della Corte dei Conti per le valutazioni sul danno erariale. 
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA