Notizie locali
Pubblicità

Ambiente

Hub Ambiente. smaltimento rifiuti speciali e missione green

Nella Zona Industriale di Catania: un team di professionisti e un parco mezzi di ultima generazione

Di Redazione

Hub Ambiente alla Zona Industriale di Catania: un team di professionisti e un parco mezzi di ultima generazione 
Esperienza nel settore dei rifiuti speciali e una posizione strategica fanno della Hub Ambiente di Catania una delle migliori società per il servizio di raccolta, trasporto, smaltimento, gestione e intermediazione dei rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi.
 Questo grazie a un organico con spiccate figure professionali, un parco mezzi di ultima generazione, una particolare attenzione al cliente e, chiaramente, il pieno rispetto di tutte le normative che sono previste dal settore.

Pubblicità

 


 La sede operativa è a Catania, in piena zona industriale: una posizione centrale e strategica tra gli insediamenti dei maggiori impianti di smaltimento siciliani. Una posizione che facilita i trasporti e la logistica, ottimizzando i tempi e i costi, e diventando così un valore aggiunto per i clienti. 
Hub Ambiente è stata fondata nel 2006, è iscritta all’apposito Albo nazionale dei gestori ambientali e nel corso degli anni ha ottenuto le certificazioni uni en iso per la gestione della qualità e dell’ambiente.
 Come già detto, la Hub Ambiente Srl opera nel settore dei rifiuti speciali, pericolosi e no, con i servizi di raccolta, di trasporto, di gestione e di intermediazione. 

 

 

Conta nel suo organico figure professionali, con esperienza ultraventennale, tali da assicurare un adeguato supporto tecnico, con comprovata esperienza nel settore in grado di fornire consulenza sulle tematiche di gestione ambientale (compilazione formulari, tenuta registri, Mud, e altro ancora).
 Volta per volta, quindi, viene esaminata la richiesta del cliente nonché le eventuali domande specifiche in merito al servizio richiesto; le soluzioni proposte vengono poi messe a confronto con le più avanzate soluzioni del settore dei rifiuti, assicurando così risposte efficaci e altamente competitive.
Particolarmente rilevante è la presenza nel settore specifico dei rifiuti sanitari ove la società vanta oltre 1.000 clienti tra cliniche, laboratori di analisi e studi medici nelle province di Messina, Catania, Siracusa, Ragusa, Enna e Caltanissetta.
 Questa linea riguarda nello specifico rifiuti a rischio infettivo prodotti da: ospedali, studi medici, veterinari, centri estetici, dentisti, odontotecnici, tatuatori e tutte quelle tipologie di studi o laboratori che, nell'ambito della propria attività, producono questo genere di rifiuti.
«La nostra organizzazione logistica - dicono dalla Hub Ambiente - ci permette di raccogliere rifiuti anche in quantità minime, riuscendo in questo modo ad offrire prezzi vantaggiosi anche per i piccoli produttori di rifiuti».
La struttura organizzativa è ordinata per funzioni, ognuna delle quali ha lo scopo di realizzare e gestire le attività finalizzate all’erogazione dei propri servizi nell’ambito del raggiungimento della soddisfazione del cliente e il conseguimento delle politiche e degli obiettivi della qualità e dell’ambiente, previsti dalle norme uni en iso 9001:2015 e uni en iso 14001:2015.
Tra i servizi principali rientra la raccolta, il trasporto e lo smaltimento presso impianti autorizzati di tutti i rifiuti pericolosi, non pericolosi, liquidi o solidi tra i quali a titolo indicativo: rifiuti industriali, rifiuti di piccola industria e artigianato, rifiuti recuperabili e riciclabili, rifiuti di cantieri edili, rifiuti prodotti da impianti di depurazione delle acque reflue civili e industriali, rifiuti speciali assimilabili agli urbani. 

 


La Hub Ambiente vanta anche una consolidata rete di rapporti con i principali impianti di smaltimento, di trattamento e di recupero di rifiuti speciali. Si avvale inoltre di trasportatori qualificati e di grande esperienza.
 Grazie a tutto ciò riesce a soddisfare a 360 gradi le esigenze dei produttori individuando le migliori soluzioni tecnico/economiche. In forza della propria iscrizione all’albo nazionale dei gestori ambientali, categoria 8 classe D, Hub Ambiente assolve ad una funzione di coordinamento logistico e di consulenza ambientale individuando per conto del cliente le migliori soluzioni tecniche alle condizioni economiche più vantaggiose.
La “flotta” di automezzi a disposizione della Hub Ambiente è di quelle, come dire, corpose: due trattori stradali, un semirimorchio centinato, dieci furgoni autocarri di varie dimensione, un semirimorchio con cassone ribaltabile, un autocarro, una motrice scarrabile, una cassa scarrabile con gru caricatrice, due autocarri centinati con sponda idraulica e 12 cassoni scarrabili di varie dimensioni, 
Tra i servizi offerti, anche quelli di raccolta e di conferimento fanghi prodotti dal trattamento delle acque reflue urbane.
 Hub Ambiente riesce ad essere competitiva in attività che riguardano grossi quantitativi di rifiuti.
Una politica di sostenibilità, dunque, con una particolare attenzione alle scelte green e alla gestione dei cicli: questa la mission di Hub Ambiente che ha come amministratore unico e rappresentante legale Luigi Distefano, collaborato dal responsabile commerciale Giuseppe Amato, con una forza lavoro di 14 dipendenti. 

 

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA