Notizie Locali


SEZIONI
Catania 18°

agenzia

Incassi, Dune 2 vola subito in vetta con 3,7 milioni

Sul podio Glazer e Bob Marley, Caracas sesto. Box office +14%

Di Redazione |

ROMA, 04 MAR – Dune – Parte 2, secondo capitolo della saga ispirata al celebre romanzo di Frank Herbert, diretto da Denis Villenueve, vola subito in vetta agli incassi Cinetel del weekend con un bottino che supera di poco i 3,7 milioni (3.714.048) in 5 giorni di programmazione in oltre 500 sale. Il blockbuster della Warner Bros, interpretato da Timothée Chalamet, precede La zona di interesse di Jonathan Glazer (I Wonder): il film sulla vita del comandante di Auschwitz a due passi dal lager – candidato a 5 Oscar – resta saldo in seconda posizione, con 819.692 incassati nel fine settimana (per un totale di 1.883.232 euro). Scivola sul terzo gradino del podio Bob Marley – One Love (Eagle Pictures), biopic sul mito giamaicano diretto da Reinaldo Marcus Green, che rastrella altri 678.544 euro e sale a 2 milioni 234mila euro complessivi. Al quarto posto della classifica si conferma Emma e il giaguaro nero, il film per famiglie distribuito da 01, con 495.050 euro (1.136.038 in due settimane di programmazione), seguito da Past Lives, di Celine Song (Lucky Red), in lizza per due Oscar (miglior film compreso) che porta a casa altri 403.150 euro, per un incasso complessivo di 2 milioni 660mila euro in tre settimane. Debutto in sesta posizione per Caracas (Vision-Universal): il nuovo film di Marco D’Amore, tratto dal libro Napoli Ferrovia di Ermanno Rea, che si misura con temi come fascismo, Islam, immigrazione, deve accontentarsi di 298.244 euro in quattro giorni in sala. Segue un’altra new entry: Estranei, viaggio emotivo tra realtà e dimensione soprannaturale diretto Andrew Haigh, in sala con Disney, raccoglie 252.577 euro. Chiudono la top ten Povere Creature! di Yorgos Lanthimos (Disney), ottavo con 244.896 euro (per un incasso complessivo che sfiora gli 8,4 milioni in sei settimane); La sala professori, il film tedesco di Ilker Çatak candidato all’Oscar come miglior film straniero, nelle nostre sale con Lucky Red, con 244.901 euro, e Night Swim, l’horror di Bryce McGuire (Universal), con 194.704 nel weekend (706.021 euro totali). Nel complesso il box office sale a 7.817.778 euro, +14% rispetto allo scorso fine settimana, quando aveva raggiunto 6.836.543 euro (e +13,68% rispetto a un anno fa).

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: