Notizie locali
Pubblicità

Spettacoli

Omaggio a Dante nel Teatro greco di Siracusa

Il 31 agosto Cazzullo, Lo Monaco e Romano  in "A riveder le stelle", per celebrare i 700 anni dalla morte del sommo poeta

Di Redazione


Il Parco archeologico e paesaggistico di Siracusa celebra i 700 anni dalla morte di Dante Alighieri con «A riveder le stelle», spettacolo con Aldo Cazzullo, Sebastiano Lo Monaco e il musicista Edmondo Romano che andrà in scena il 31 agosto alle 21 al Teatro Greco. 

Pubblicità


 Al centro dello spettacolo la linea forte e coinvolgente del racconto di Aldo Cazzullo, la voce di Sebastiano Lo Monaco e la musica di Edmondo Romano, polifiatista e compositore. "Celebriamo Dante Alighieri - sottolinea l’assessore dei Beni culturali e dell’Identità siciliana, Alberto Samonà - con un momento di grande suggestione, che ci consegna un messaggio intenso. Lo spettacolo è un inno a quell'Italia che, come la Venere di Botticelli, nasce da una culla di cultura, di bellezza e di arte che in Sicilia si fanno patria e attraverso i Canti della Divina Commedia ci mostrano, nella suggestione senza tempo del Teatro Greco, la grandezza degli uomini e l’abisso delle loro debolezze». 


 «Nel 2021, in una fase di rinascita dopo i lutti della pandemia, questo spettacolo - afferma Carlo Staffile, direttore del Parco archeologico di Siracusa - voluto e interamente finanziato dal Parco con il patrocinio della Fondazione Inda, vuole essere l’inizio di un nuovo percorso culturale: un "riveder le stelle", una rinascita dopo l’oscurità della pandemia». 
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: