Notizie locali
Pubblicità

Spettacoli

The White Lotus: dopo il trionfo agli Emmy Awards, arriva la 2ª stagione girata tra le bellezze della Sicilia

La scelta della location è ricaduta, secondo il magazine statunitense, sul Four Seasons Hotel - San Domenico Palace, a Taormina, che farà da sfondo alle vite dei vacanzieri e dei dipendenti dell’hotel, ma arriverà a toccare anche altre città nei dintorni, come le coste di Cefalù

Di Redazione

Si è svolta questa notte la cerimonia più attesa nel mondo del piccolo schermo: la 74esima edizione degli Emmy Awards, gli "Oscar della televisione". Premiati numerosi prodotti, amati anche dal pubblico italiano.

Pubblicità

Al Microsoft Theater di Los Angeles, l'Academy of Television Arts and Sciences ha premiato le serie tv, gli attori e le attrici, i registi, gli sceneggiatori e i produttori vincitori ai Primetime Emmy Awards, il più prestigioso dei premi televisivi, nel corso di una cerimonia condotta dall'attore e comico Kenan Thompson.

L'ambito premio come miglior miniserie è stato aggiudicato da "The White Lotus", che ha avuto la meglio sui suoi contendenti, “Dopesick” e “The Dropout”, forse per la miglior costruzione dei personaggi in scena.

Non si è trattato, però, dell'unico riconoscimento della serie, "The White Lotus", infatti, emerge come grande trionfatrice di questa 74esima edizione, con un totale 10 Emmy. Nelle categorie principali, la miniserie ha trionfato in ciascuna in cui era eleggibile, con l'ideatore Mike White premiato per la migliore miniserie, la migliore regia e la migliore sceneggiatura. Inoltre, emozionano gli Emmy - sperati e chiesti da più parti - agli interpreti Jennifer Coolidge e Murray Bartlett.

The White Lotus è stata ideata come serie limitata a soli 6 episodi, ma ha riscosso un successo tale da convincere il network statunitense che la produce, HBO, a trasformare lo show in una serie antologica e mettere in cantiere una seconda stagione ambientata in Italia.

Era il 2021 e oggi, a quasi un anno di distanza, The White Lotus 2 sta per tornare. Il lancio della seconda stagione sarà ad ottobre, ma non è ancora stata rilasciata una data certa.

HBO ha deciso di dare un titolo alle stagioni, rinominando a cose fatte la prima stagione in "The White Lotus: Hawaii" e la seconda stagione in uscita in "The White Lotus: Sicily", che diventerà "Sicilia" nell’edizione italiana che sarà trasmessa nel nostro Paese da Sky Atlantic.

La serie "evento" avrà quindi come sfondo quello delle bellezze mozzafiato e inconfondibili della Sicilia.

 

 

La scelta della location è ricaduta sul Four Seasons Hotel - San Domenico Palace di piazza de Guzman, a Taormina, che farà da sfondo alle vite dei vacanzieri e dei dipendenti dell’hotel, ma arriverà a toccare anche altre città nei dintorni, come le coste di Cefalù, dove a giugno sono stati aperti dei casting per il ruolo di comparse.

È qui infatti che quindi sarà ambientata la seconda stagione della serie antologica diretta da Mike White incentrata sulle vite del personale e degli ospiti di un resort di lusso, il White Lotus appunto.

 

 

Il San Domenico Palace di Taormina, un convento domenicano del XIV secolo con viste panoramiche sull’Etna e sull’antico Teatro Greco, sorge su una scogliera affacciata sul Mar Ionio ed è uno degli hotel più “scenografici” d’Italia.

Fondato nel 1374, il convento venne ampliato nel 1896 per trasformarlo in hotel con un nuovo edificio in stile Liberty. Nelle sue stanze sono passati ospiti illustri come Oscar Wilde e il re Edoardo VIII, e dive come Elizabeth Taylor, Audrey Hepburn e Sophia Loren.

 

 

Il format sarà sempre lo stesso, ma con una nuova location, nuovi personaggi (con la sola eccezione di Tanya McQuoid), e nuovi intrecci tra lo staff e gli ospiti del resort. Le premesse sono molto interessanti: troveremo una coppia di coniugi in vacanza con una coppia di amici, un uomo in viaggio in Sicilia insieme al padre e al figlio adolescente e un turista inglese in vacanza con gli amici e suo nipote.

Non sappiamo ancora come le storie di questi nuovi personaggi si intrecceranno con quelle dello staff del resort di lusso in Sicilia, ma visto tutto quello che è successo nella prima stagione possiamo aspettarci intrighi, scandali e, perché no, anche un omicidio per rendere il tutto ancora più avvincente.

Anche nel caso di The White Lotus: in Sicilia gli eventi raccontati si svolgeranno nell’arco di una settimana, dall’arrivo degli ospiti nell’idilliaca struttura a Taormina fino al momento in cui dovranno concludere le loro vacanze.

Sul fronte cast, al centro della seconda stagione ci saranno Michael Imperioli dei “Soprano”, Aubrey Plaza, F. Murray Abraham, Tom Hollander, Adam DiMarco e Haley Lu Richardson. A tornare sullo schermo anche Jennifer Coolidge, tra i personaggi più amati della serie, nei panni dell’ereditiera Tanya McQuoid, in lutto per la morte della madre.

Imperioli darà il volto a Dominic Di Grasso, un uomo che sceglie di partire per la Sicilia con l’anziano padre Bert Di Grasso (Abraham) e il figlio (DiMarco), che si prepara a partire per il college. Aubrey Plaza sarà invece Harper Spiller, una donna in vacanza col marito e amici, mentre Hollander sarà Quentin, un “expat” britannico che si trova a Taormina con gli amici e un nipote. Haley Lu Richardson interpreterà, invece, una giovane donna in viaggio con il boss.

I nuovi episodi, così come quelli della prima stagione, saranno disponibili in Italia su Sky e su NOW (disponibili on demand e in streaming).

 

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA