Notizie Locali


SEZIONI
Catania 23°

agenzia

Calciatore morto, pm acquisisce defibrillatore e cartelle

Firenze, domani verrà eseguita l'autopsia

Di Redazione |

FIRENZE, 18 APR – La procura di Firenze affiderà domani l’incarico al medico legale per l’autopsia a Mattia Giani, il calciatore 26enne del Castelfiorentino che domenica 14 aprile ha avuto un malore durante una partita con il Lanciotto ed è deceduto poi lunedì mattina all’ospedale di Careggi. Poi comincerà l’esame autoptico che sarà eseguito dalla dottoressa Beatrice Defraia. La famiglia Giani nominerà un suo consulente medico legale. Al momento non ci sono indagati nel fascicolo per omicidio colposo. Il pm Giuseppe Ledda ha disposto l’acquisizione del defibrillatore, delle cartelle cliniche e dei certificati medico sportivi.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: