Notizie Locali


SEZIONI
Catania 29°

Sport

Catania Viterbese: fuori dai convocati Marchese e Bucolo, la vigilia agitata dei rossazzurri

Di Giovanni Finocchiaro |

CATANIA Come anticipato nell’edizione in edicola oggi, domenica, in casa Catania c’è un giallo che sta facendo discutere i tifosi nell’immediato pregara con la Viterbese.

Il club rossazzurro, che alle 15 scenderà in campo per disputare la quarta di campionato, lo farà senza due degli elementi più esperti, il difensore di sinistra Giovanni Marchese e il mediano Saro Bucolo.

I due si aggiungono alla lista degli indisponibili per infortunio (Sarno, Catania, Rossetti, Barisic, Biagianti) ma sono stati esclusi dalla lista senza una spiegazione.

La lista dei convocati che la società rende nota, come tutti i club del mondo dalla Serie A all’ultima categoria, il giorno prima del match, ieri non è stata diffusa. E in città sono cominciati i sospetti, i chiacchericci. A tarda sera è emersa la notizia della non convocazione dei due che, per inciso, fino a giovedì durante il match amichevole di Giarre erano stati schierati da Camplone.

Suona strano come lo stesso allenatore abbia fatto cenno a Bucolo, durante la conferenza stampa di ieri, sabato, alle 17,30 confermando che prima o poi il catanese avrebbe avuto le sue possibilità in un centrocampo in cui c’è ampia scelta di uomini e di soluzioni.

Insomma, a Catania è mistero sulla vigilia di un confronto che i rossazzurri dovranno vincere necessariamente per risalire in classifica dopo lo stop di Potenza. E una non convocazione spesso nasconde problemi di varia natura: infortuni, malori dell’ultima ora, decisioni tecniche o societarie.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA


Articoli correlati