Notizie Locali


SEZIONI
Catania 18°

agenzia

Giro: Armirail, che sorpresa indossare la maglia rosa

'Andato in fuga per successo di tappa, mai pensato a classifica'

Di Redazione |

ROMA, 20 MAG – “E’ una grossa sorpresa per me, grandissima. Se me l’avessero detto a inizio giornata non ci avrei mai creduto, ero andato in fuga solo per puntare al successo. Prendere la maglia rosa era impensabile con il ritardo di oltre 18 minuti che avevo. Davvero una sorpresa enorme”. Così, dai microfoni di Rai Sport, il nuovo leader della classifica generale del Giro, il campione di Francia nella cronometro individuale, Bruno Armirail. “Durante la giornata, in fuga sotto la pioggia – continua -, non ho pensato minimamente al fatto di salire così tanto la classifica. Ho cominciato a crederci solo negli ultimi chilometri. Spesso eravamo a 13-14 minuti, pensavo che non mollassero la maglia. Mi sono sorpreso quando ho visto dalla tv che ero diventato maglia rosa, non lo si sa mai prima, l’ho capito solo in quel momento”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: