Notizie Locali


SEZIONI
Catania 24°

Sport

Il Palermo non è più british, club rosanero di nuovo in vendita

Di Redazione |

«Il punto fermo è che la proprietà attuale ha tutto l’interesse a disimpegnarsi». Con questa dichiarazione rilasciata ai microfoni di Trm Emanuele Facile, amministratore delegato del Palermo, annuncia che il club rosanero è in vendita. Nemmeno due mesi dopo avere annunciato l’acquisto del club, gli inglesi mollano tutto.

A pochi giorni dalla scadenza del termine ultimo per pagare gli stipendi senza incorrere in penalizzazioni, l’amministratore delegato prova anche dare anche rassicurazioni sul pagamento degli emolumenti. «Darei per certo o quasi – dice testualmente – il pagamento degli stipendi. Follieri? ha mostrato interesse e va rispettato. Il mio impegno è quello di sottoporre soluzioni agli azionisti dando priorità alla continuità della società per definire un assetto futuro solido». 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:

Articoli correlati