Notizie locali
Pubblicità

Sport

Tomori, Inter e Juve favoriti? 'Lo dicevano pure anno scorso'

Difensore Milan: 'Lukaku è forte, non ho paura ma rispetto'

Di Redazione

ROMA, 27 LUG - "Ho pensato che era fatta solo quando Kessie ha segnato il terzo gol al Sassuolo. Quando sono arrivato a Milano sapevo che la squadra era forte e potevamo vincere lo scudetto". In una lunga intervista a Sky il difensore del Milan Fikayo Tomori parla di passato e futuro: "Sapevo che era un club speciale, specie in Champions. Siamo esaltati e abbiamo ancora fame di vincere". Il difensore inglese è già pronto per il nuovo campionato, dove Inter e Juventus si presentano parecchio rinforzate: "Loro le favorite? Lo dicevano anche l'anno scorso e poi abbiamo vinto noi". Sulla prossima sfida con Lukaku: "La prima volta che l'ho affrontato nel derby era il mio esordio nel Milan. Non ho paura ma rispetto, è forte e sarà così anche quest'anno. Romelu è un giocatore speciale". E sull'altro attaccante belga sbarcato a Milano: "Origi è forte e veloce, un buon acquisto, ci ho giocato contro l'anno scorso". Quindi un aneddoto su Ibrahimovic e sul suo carisma nello spogliatoio: "Ha una grande personalità, anche se non ha giocato molto. Cosa ci diceva prima che andassimo in campo? Siate affamati come cani, un personaggio così ti dà una grande spinta".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA