Notizie Locali


SEZIONI
Catania 23°

agenzia

Tennis: Santiago, battuto Cerundolo, Darderi ai quarti

L'azzurro virtualmente è n. 73 al mondo

Di Redazione |

ROMA, 29 FEB – Una partita “scomoda”. Contro un avversario che ha scavato a fondo nel bagaglio dei terraioli puri per buttarla in lotta. Ma nonostante un piccolo passaggio a vuoto Luciano Darderi ha staccato il pass per i quarti di finale del “Movistar Chile Open” che si sta disputando sulla terra rossa del Club Deportivo Universidad Catolica di Santiago del Cile. Il 22enne italoargentino di Villa Gesell, n.80 ATP, in tabellone grazie ad una wild card, vincitore due settimane fa a Cordoba del suo primo titolo nel circuito maggiore (per giunta partendo dalle qualificazioni), dopo la maratona vincente dell’esordio contro il lucky loser argentino Bagnis, n.148 del ranking, ha battuto 63 36 63, in oltre due ore e un quarto di gioco, un altro tennista “albiceleste”, Juan Manuel Cerundolo, n.161 del ranking, promosso dalle qualificazioni, che aveva eliminato il tedesco Hanfmann, n.49 ATP e quinta testa di serie. Per Darderi un bilancio stagionale nei main draw ATP che parla di otto vittorie contro una sola sconfitta. Con un nuovo “best” in arrivo (nel ranking live è n.73). Darderi venerdì nei quarti dovrà vedersela con il vincente del derby cileno tra Alejandro Tabilo, n.51 ATP e quarto favorito del seeding, e Tomas Barrios Vera, n.111 del ranking,

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: