Notizie locali

Archivio

Sicilia: il neo assessore leghista Samonà, 'Sono stato massone' e scoppia la polemica

Di Redazione

Palermo, 19 mag. (Adnkronos) - "Sì, sono stato iscritto alla massoneria. Ma adesso non lo sono più da tempo". Sono bastate queste parole, pronunciate dal neo assessore regionale ai beni culturali della Lega in Sicilia Alberto Samonà, e riportate oggi da alcuni giornali locali, per incendiare gli animi. E' polemica in Sicilia sulla appartenenza, in passato, del giornalista e scrittore palermitano 48 enne al Grande Oriente d'Italia. Ad attaccarlo, ieri, è stato tra gli altri il Presidente della Commissione antimafia dell'Assemblea regionale siciliana, Claudio Fava, che gli ha chiesto esplicitamente, di dire pubblicamente se è iscritto a una loggia massonica, come prevede il regolamento della Regione siciliana per tutti i deputati regionali e assessori, anche se non eletti. E alla fine Samonà ha ammesso: "Sono stati iscritto alla massoneria ma non lo sono più da tempo". E parla di un interesse culturale. Intanto, sui social, il neo assessore viene attaccato da più parti.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: