Notizie locali

Archivio

Mafia: blitz Palermo, pm 'durante il lockdown i boss distribuivano la spesa ai poveri dello Zen'

Di Redazione

Palermo, 26 gen. (Adnkronos) - Durante il periodo del lockdown i boss mafiosi hanno aiutato le famiglie indigenti dello Zen distribuendo la spesa. E' quanto emerge dall'operazione che all'alba di oggi ha portato al fermo di sedici persone a Palermo. Nel blitz dei Carabinieri emerge come i vertici mafiosi abbiano tentato di accreditarsi quali referenti nel periodo del primo lockdown a marzo. Secondo gli inquirenti il presunto boss Giuseppe Cusimano, ha tentato di organizzare una distribuzione alimentare. Una circostanza, "che dimostra come Cosa nostra è sempre alla ricerca di quel consenso sociale e di quel riconoscimento sul territorio, indispensabili per l'esercizio del potere mafioso", dicono i pm.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: