Notizie locali

Archivio

Mafia: blitz Palermo, 'm 'boss si sono sfidati 'a duello' allo Zen'

Di Redazione

Palermo, 26 gen. (Adnkronos) - Una sfida 'a duello' tra boss allo Zen di Palermo. E' quanto emerge dalle carte dell'operazione che all'alba di oggi ha portato al fermo di sedici persone. "Fra i tanti momenti di tensione si è registrato, lo scorso settembre 2020, un grave episodio allo Zen, allorquando due gruppi armati si sono sfidati “a duello” - raccontano gli investigatori - I due gruppi, infatti, di cui uno composto da Andrea e Carmelo Barone appoggiati da Giuseppe Cusimano, si sono affrontati armi in pugno, in pieno giorno e sulla pubblica via, esplodendo svariati colpi di pistola che solo per un caso fortuito non hanno provocato la morte o il ferimento dei contendenti o di passanti".

Pubblicità

"Questi fatti, assieme ad altri episodi, hanno indotto i vertici mafiosi a prendere provvedimenti nei confronti dei riottosi, meditando la soppressione di alcuni soggetti non allineati, la cui realizzazione è stata scongiurata grazie all'opera di prevenzione degli investigatori", spiegano gli inquirenti.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: