Notizie locali

Archivio

Coronavirus: Valente, 'in dl scuola norme per esami di Stato avvocati'

Di Redazione

Roma, 22 apr. (Adnkronos) - "Circa ventimila aspiranti avvocati hanno svolto regolarmente le prove scritte, ma rischiano di non concludere l'esame per l'accesso alla professione a causa del lockdown. Per questo, in sede di espressione del parere sul dl scuola, come commissione Giustizia del Senato abbiamo raccomandato al governo di prevedere soluzioni per l'abilitazione all'esercizio della professione forense per la sessione 2019". Lo dice la senatrice del Pd Valeria Valente, relatrice in commissione Giustizia al dl scuola.

Pubblicità

"Abbiamo proposto di integrare le commissioni e sottocommisioni d'esame, chiedendo al ministro di prevedere, se necessario, modalità alternative per lo svolgimento della correzione delle prove scritte e per l'espletamento delle prove orali, anche in via telematica".

"Nel parere - prosegue Valente - abbiamo inoltre chiesto di prevedere la riduzione del tirocinio per l'accesso alla professione forense a chiunque consegua il titolo di laurea nell'ultima sessione dell'anno accademico 2018/2019, a prescindere dalla data. L'abilitazione è un passaggio cruciale per tanti giovani che devono programmare la vita personale e professionale, ci auguriamo che queste osservazioni possano essere accolte".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: