Notizie locali

Archivio

**Coronavirus: sindaci Lombardia, 'vogliamo capire se Rt sopravvalutato da mesi'**

Di Redazione

Milano, 25 gen. (Adnkronos) - I sindaci di centrosinistra della Lombardia chiedono alla Regione "più trasparenza" sui dati del Covid19, per evitare che ricapiti di nuovo una zona rossa 'superflua' come quella della scorsa settimana. "Al di là del conflitto politico, ne hanno diritto cittadini e amministratori della Lombardia", spiega il sindaco di Bergamo, Giorgio Gori, alla conferenza stampa dei sindaci per parlare della zona rossa. "Vogliamo capire se questo difetto di sistema nel calcolo dell'Rt va avanti dal 12 ottobre" e d'ora in poi "vogliamo i dati in formato open, disponibili per tutti".

Pubblicità

Infatti, spiegano, se l'errore è nella classificazione dei guariti e dal 12 ottobre era cambiata la loro classificazione, "il rischio è che l'errore non riguardi soltanto il periodo in questione di poche settimane. Qualora non si sia riempito quel 'famoso campo' nei documenti inviati all'Iss, è probabile che dal 12 ottobre l'Rt abbia risentito e sia stato sopravvalutato".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: