Notizie locali

Archivio

Arte: domani Botticelli l'asta a New York inseguendo il nuovo record del mondo (3)

Di Redazione

(Adnkronos) - Il dipinto "Giovane che tiene in mano un tondello" di Botticelli è messo in vendita da una collezione americana (l'identità non è stata rivelata da Sotheby's ma la stampa newyorchese ipotizza che si tratti di quella del magnate statunitense del cemento Sheldon Solow). Il suo primo proprietario registrato fu Sir Thomas Wynn, primo Lord Newborough (1736-1807), che lo custodiva nella sua casa in Toscana. Andò poi ai suoi discendenti e fu acquistata nel 1935 dal commerciante britannico Frank Sabin per 12.000 sterline; nel 1941 fu comprata da Sir Thomas Ralph Merton per 17.000 sterline, i cui eredi lo vendettero nel 1982 all'asta.

Pubblicità

Il ritratto di Botticelli è stato acquistato dall'attuale proprietario statunitense nel 1982 in occasione di una vendita di Christie's a Londra per 810.000 sterline. Nell'ultimo mezzo secolo il dipinto è stato ampiamente esposto. È stato prestato alla National Gallery di Londra (dal 1969 al '78), al Metropolitan Museum of Art di New York e alla National Gallery of Art di Washington (1990-2013). Più recentemente il ritratto è stato presentato nelle mostre dedicate a Botticelli alla Royal Academy di Londra e alla National Gallery of Art di Washington.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: