Notizie locali

Archivio

Arte: non solo Botticelli, magnate russo fa shopping all'asta da Sotheby's

Di Redazione

New York, 29 gen. - (Adnkronos) - L'anonimo magnate russo o asiatico - sulla stampa americana le indiscrezioni si rincorrono - che ha acquistato il "Ritratto di giovane con in mano un medaglione" di Sandro Botticelli, al prezzo record di 92,2 milioni di dollari, ha fatto shopping ieri sera all'asta di Sotheby's a New York.

Pubblicità

Secondo il sito Artnet, l'acquirente che era al telefono con Lilija Sitnika, responsabile di Sotheby's Russia a Londra, ha comprato almeno altre due opere d'arte. Tra di esse spicca il pannello che faceva parte di un cassone nuziale del XV secolo attribuito al pittore fiorentino Maestro di Marradi (nome coniato dal critico d'arte Federico Zeri) per la cifra record di un milione e 24.300 dollari (era stimato 400mila dollari): raffigura una scena dal titolo "La morte di Lucrezia al banchetto di Lucius Junius Brutus". Per 600.800 dollari (tre volte la stima iniziale) il collezionista ha poi pagato un quadro del paesaggista francese ottocentesco Jean Baptiste-Camille Corot dal titolo "Le cascate di Terni".

Nella stessa asta di Sotheby's a New York dedicata agli "Old Masters" tre opere hanno raggiunto prezzi sorprendenti: si tratta della terracotta invetriata di Luca della Robbia (2.016.500 dollari, contro una stima di 700.000), la veduta veneziana di piazza San Marco della pittrice Antonietta Brandeis (441.000 dollari, contro una stima di 150.000), il ritratto femminile di Frans Pourbus Il Vecchio (478.800 dollari, contro una stima di 70.000) e il ritratto di giovane della Scuola di Haarlem del 1615 (390.600 dollari, contro 70.000).

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: