Notizie Locali


SEZIONI
Catania 24°

Trapani

Denise, dalla Russia sì a cooperazione con legale: «Risultati esami in arrivo»

Di Redazione |

Mazara del Vallo (Trapani) – «Ho appena ricevuto una mail dall’avvocato di Olesya Rostova che conferma la volontà di cooperazione con noi e accetta la richiesta di fornirci i risultati degli esami scientifici sulla ragazza prima del collegamento di oggi. A questo punto parteciperemo alla registrazione del programma con la Tv russa che sarà mandato in onda domani». Lo dice all’ANSA l’avvocato Giacomo Frazzitta, legale di Piera Maggio, la mamma di Denise Pipitone. Il legale aggiunge che l’esito degli esami verrà «subito comunicato alla Procura di Marsala» che indaga sul caso e che sulla vicenda verrà mantenuto un comprensibile riserbo fino a domani.

“Il mio augurio, senza alcuna retorica, è che questa bimba, oggi diventata una giovane donna, possa essere trovata. Personalmente, però, nutro poche speranze sul fatto che Olesya Rostova possa essere Denise, spero di sbagliarmi e di poter festeggiare”. A dirlo all’Adnkronos è Nicolò Cristaldi, ex sindaco di Mazara del Vallo (Trapani) dal 2009 al 2019. “In tutti questi anni siamo stati abituati a segnalazioni e avvistamenti dati quasi per certi e che poi hanno lasciato spazio a una profonda delusione – dice con amarezza l’ex primo cittadino -. Restiamo cauti, ma è ovvio che se davvero dovesse essere Denise sarebbe una gioia enorme per l’intera comunità, un segnale grandioso in questo momento caratterizzato dalla tristezza quotidiana”. Durante la sindacatura di Cristaldi proprio a Denise e a tutti i bimbi scomparsi è stato dedicato un monumento. Una stele con dei fori per consentire il passaggio della luce sistemata proprio di fronte alla scuola frequentata dalla piccola.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA


Articoli correlati