Notizie locali
Pubblicità

Trapani

A S. Vito lo Capo le emozioni del Festival degli aquiloni

Fino a domenica le creazioni di 50 aquilonisti provenienti da tutto il mondo. Sabato il volo notturno

Di Redazione

 Il palermitano Davide Equizzi, campione del mondo nel 2014 per la categoria tricks battle, sarà uno dei protagonisti del Festival internazionale degli Aquiloni che si tiene sulla spiaggia di San Vito Lo Capo fino a domenica 29 maggio. Ogni giorno dalle 10 del mattino alle 17.30 tutti con il naso all’insù sulla bellissima spiaggia sanvitese per ammirare gli aquiloni in volo libero: forme, colori, code e frange si intrecciano, si scambiano e spiccano il volo regalando emozioni a tutte le età. Presenti 50 aquilonisti provenienti da diversi Paesi europei, tra i quali l’Olanda e le Canarie.

Pubblicità

 

Il bolognese Giovanni Govoni si esibirà nel volo multiplo acrobatico facendo volare 3 aquiloni contemporaneamente reggendone 2 con le mani e uno con la cinta. Spiccherà il volo per la prima volta la “volpe”, l’ultima creazione dell’umbro Gianni Angelini mentre il gruppo ferrarese Vulandra farà volare la spettacolare astronave.   Uno dei momenti più emozionanti del festival è in programma sabato 28 maggio alle ore 21 con il volo notturno degli aquiloni che affascina il pubblico con le magnifiche evoluzioni degli aquiloni fluorescenti, le luci e le decorazioni in spiaggia con fantasiose geometrie e linee avvolgenti, non smette di emozionare con le spettacolari esibizioni degli artisti del vento provenienti da tutto il mondo. 

 

Sabato e domenica dalle ore 18 alle ore 21 si potrà vivere l’emozione del volo in mongolfiera con il brindisi in alta quota: a bordo di una mongolfiera ci si solleverà in quota per ammirare il panorama sul mare e sulla spiaggia di San Vito Lo Capo da una prospettiva inedita,

Il sindaco Giuseppe Peraino afferma: «È uno degli appuntamenti più attesi della primavera che ogni anno richiama centinaia di appassionati, la cittadina per una settimana diventa palcoscenico di tante attività culturali e di intrattenimento». 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: