Notizie locali
Pubblicità

Trapani

Campobello di Mazara, scoperto ordigno bellico a 200 metri dalla spiaggia: interdette spiaggia e balneazione

A renderlo noto la Guardia costiera di Mazara del Vallo che ha disposto il divieto d'accesso nella zona

Di Redazione

È stato segnalato nelle acque antistanti la località Pozzitello del Comune di Campobello di Mazara (nel Trapanese), un presunto ordigno bellico a circa 200 metri dalla battigia.

Pubblicità

A renderlo noto la Guardia costiera di Mazara del Vallo che, per prevenire potenziali pericoli e garantire l'incolumità pubblica, ha disposto il divieto d'accesso nella zona da parte di personale diverso da quello appartenente alle forze di polizia.

Sono stati inoltre vietati il transito, la sosta, l'ancoraggio, la pesca e l'esercizio di qualsiasi altro tipo di attività, tra cui ovviamente la balneazione, in un raggio di 50 metri.

Il Comune di Campobello di Mazara ha ricevuto l'obbligo di provvedere all'installazione e al mantenimento di cartelli e idonee misure interdittive fisiche in modo da impedire l'accesso all'area demaniale marittima in questione fino ad avvenuta rimozione e distruzione dell'ordigno.  

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA