Notizie locali
Pubblicità

Trapani

Una donna "maggiore" a capo del 18° Gruppo Caccia dell'Aeronautica Militare

Per la prima volta nella storia del 18° Gruppo Caccia Intercettori del 37° Stormo dell’Aeronautica Militare, il comando è stato assunto da una donna-pilota: Ilaria Ragona

Di Redazione

 Per la prima volta nella storia del 18° Gruppo Caccia Intercettori del 37° Stormo dell’Aeronautica Militare, il comando è stato assunto da una donna pilota. Ilaria Ragona ha preso il posto del maggiore Davide Marrandino. La cerimonia di passaggio è avvenuta all’interno di uno degli hangar della base di Trapani-Birgi, alla presenza del colonnello Moris Ghiadoni, Comandante di Stormo. Il maggiore Ragona è originaria di Padova: «Mi piace pensare al 18° Gruppo come ad un orologio perfetto, dove anche il più piccolo ingranaggio è fondamentale per muovere un meccanismo che occhi esterni giudicano complesso e difficile», ha detto la Ragona oggi. Il 18° Gruppo Caccia è equipaggiato con i velivoli F-2000 Eurofighter e si occupa della sorveglianza e difesa dello spazio aereo nazionale 365 giorni all’anno, 24 ore su 24, con un sistema di difesa integrato con quello degli altri paesi appartenenti alla Nato. 
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA