Notizie Locali


SEZIONI
Catania 9°

Video dalla rete

Meghan Markle raggiante nella carrozza insieme alla regina Elisabetta: nel giorno dello spettacolare Trooping the Colour, prima uscita ufficiale dopo la nascita di Archie

Di Redazione |

Primo impegno pubblico ieri per Meghan Markle dopo la nascita del figlio Archie: la duchessa del Sussex e moglie del principe Harry – che non aveva più preso parte ad eventi ufficiali, neanche in occasione della visita del presidente americano Donald Trump – era presente accanto al marito alla tradizionale parata militare – il Trooping the Colour – che si svolge ogni anno a giugno per il compleanno della Regina. Elisabetta compie gli anni – in questo caso 93 – il 21 aprile, ma le celebrazioni e la parata si svolgono a giugno per le migliori condizioni climatiche. 

Circa 1.400 soldati della Guardia reale a cavallo e a piedi in alta uniforme cerimoniale rossa con i loro colbacchi neri, con il favore di una luminosa giornata di sole, hanno preso parte all’annuale parata, da Buckingham Palace, Lungo The Mall e la Horse Guards Parade e ritorno, dal circostante St. James’s Park, con due ali di folla. Il momento culminante è stato il sorvolo della squadra aerea acrobatica dei Red Arrows in formazione.

A presenziare fra i reali, dal balcone di Buckingham Palace, il principe Carlo, il principe William e la consorte Kate, in abito e cappello giallo limone, e i duchi di Cambridge Harry e Meghan, con quest’ultima – che come detto  ha fatto la sua prima comparsa in pubblico dalla nascita del piccolo Archie – in abito blu a maniche corte e cappellino con piuma coordinato. E senza il piccolo. Quanto alla regina, ha fatto solo una breve comparsa sul balcone del palazzo reale, provata dalla maratona cerimoniale per i 75 anni del D-Day, ma senza darlo a vedere.

Il compleanno anagrafico di Elisabetta II come detto è il 21 aprile, giorno in cui ha compiuto 93 anni, ma dal 1748, l’8 giugno, giorno del compleanno dell’allora sovrano Giorgio II, è stato prescelto come giorno del ‘compleanno ufficialè dei sovrani – re o regine – britannici. Quanto al nome Trooping the Colour, si riferisce alle parate belliche, in cui i “colori”, cioè i vessilli militari, venivano passati in rassegna dalle schiere di soldati. Il vessillo usato quest’anno è stato quello del 1° battaglione dei Grenadier Guards.

Il video che vi proponiamo è stato pubblicato su YouTube da InStyleCOPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA