Notizie locali

Cronaca

In treno fino a Fontarossa, fermata operativa entro il 2020

Di Redazione
Pubblicità

Operai e mezzi meccanici al lavoro per ultimare il cantiere della fermata ferroviaria dell’aeroporto di Fontanarossa a Catania. Uno snodo vitale per l’intera provincia etnea-e non solo- dove, per ora, i treni transitano soltanto senza possibilità di fermarsi. Stamattina la visita dell’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone insieme all’amministratore delegato della Sac Nico Torrisi, al dirigente Enac Vincenzo Fusco, al direttore generale della Ferrovia Circumetnea l’ingegnere Salvatore Fiore ed ai responsabili della ditta incaricata ai lavori.

“Tutto procede secondo i migliori auspici- spiega l’assessore Falcone- ormai siamo alle battute finali e riteniamo che, entro fine anno, questa fermata potrà essere messa in esercizio. Il cantiere dovrebbe completarsi tra poco più di un mese e sarà il Presidente Musumeci ad inaugurare questa importante opera”. Un cantiere che non si è fermato nemmeno di fronte al lockdown.

“Questa fermata è un primo passo verso il futuro che vedrà, come già succede in tutte le città moderne e che tutti ci auspichiamo, la metropolitana all’interno dell’aeroporto - dice l’amministratore delegato della Sac Nico Torrisi-. C’è piena sintonia con tutti i soggetti interessati e di questo ne siamo molto soddisfatti”.

(video Davide Anastasi)

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:
Pubblicità