Notizie locali
[type=TEXT, value= ]

Gallery

Lo scontro Stato-Regioni, Musumeci a La7: «Il ministro Speranza alle 3 di notte non rispondeva»

Di Redazione
Pubblicità

PALERMO - «Sabato notte abbiamo passato una notte insonne nel confronto con Roma, alla fine le linee guida che noi regioni avevamo concordato e proposto a Conte sono diventati materia del decreto e c'è stato un certo imbarazzo. Tutti cercavamo il ministro alla Salute Speranza, ma alle tre di notte non rispondeva, ha spento il telefono». E' uno dei passaggi dell'intervento  a Omnibus su La7 del governatore siciliano Nello Musumeci parlando dell’ordinanza firmata solo ieri sera dopo la nuova riunione notturna con il governo nazionale. Musumeci nel suo intervento ha parlato dello scontro stra Stato e Regioni sulle linee guida, ma anche affrontanto il tema mascherine, annunciando l'ipotesi di introdurre sanzioni per chi non le indossa.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità