Notizie locali
[type=TEXT, value=]

Archivio

Dennis Rodman: «Madonna mi offrì 20 milioni per farsi mettere incinta»

Di Redazione
Pubblicità

"Mi ha offerto 20 milioni di dollare se l'avessi messa incinta". Parola di Dennis Rodman, l'ex stella dei Chicago Bulls che dominarono l'NBA negli anni Novanta e lei è nientepopodimenoché Madonna, la celebre pop star che nel 1994 fu legata al cestista. Rodman ne ha parlato in una intervista a The Breakfast Club. Il 58enne ex campione sta promuovendo un documentario che Espn gli ha dedicato: “Una volta mi ha chiamato per dirmi che stava ovulando - ha aggiunto durante l’intervista a proposito della loro relazione -. Lei era a New York, a casa sua, io in un casinò di Las Vegas a giocare a dadi. Gli ho detto che sarei arrivato: ha mandato un aereo a prendermi all’aeroporto, sono andato a casa sua, ho fatto quello che dovevo e sono tornato a Las Vegas a giocare a dadi”.

Rodman e Madonna facevano coppia alla fine della prima stagione del lungo con gli Spurs, nel 1994. “E’ stata una cosa passeggera ma intensa - ha detto il 5 volte campione Nba a Usa Today -. Ci siamo trovati nel momento perfetti: la sua carriera al tempo era in una fase di stallo mentre io ero in ascesa. Ci siamo motivati a vicenda, riuscendo per un po’ ad andare nella stessa direzione”. Rodman ha anche raccontato di quando Madonna fece una comparsata nello spogliatoio degli Spurs dopo una partita con i Lakers: “Era l’ultima gara della stagione, era seduta in prima fila. Dopo la partita me la sono ritrovata seduta davanti al mio armadietto, ma io non l’avevo invitata. I miei compagni erano tutti sorpresi, ma anche se avevano addosso solo gli asciugamani si sono messi in fila per una foto con lei. E dopo siamo andati a casa sua. Vivevo così a quel tempo, ero un giocatore ma anche una rock star”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:
Pubblicità