Notizie Locali


SEZIONI
Catania 20°

la svolta

Il Giudice del Lavoro di Catania dà ragione a 200 vigili urbani: «Siano pagati i progetti del 2018»

Di Damiano Scala |

I fatti risalgono a circa 5 anni fa ma il Giudice del Lavoro si è pronunciato solo lo scorso giugno. In ballo ci sono le retribuzioni per circa 200 agenti del corpo di Polizia Municipale di Catania in merito ai progetti del 2018 necessari a garantire la sicurezza nelle strade del capoluogo etneo.

“Tutti gli obiettivi previsti sono stati raggiunti- afferma l’ispettore della Polizia Municipale di Catania in quiescenza Paolo Genovese- poi nel 2019, l’allora amministrazione comunale, ci comunicò che questi interventi non potevano essere pagati”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: