Notizie locali
[type=TEXT, value=]

Italia

Muore speronata dal fratello, il parroco: «Voleva solo riportarla a casa»

Di Redazione
Pubblicità

"Ho parlato con i genitori che negano assolutamente che ci sia stato uno speronamento. Michela è andato dietro la sorella per riportarla a casa. Ciro e Paola non avevano una casa propria, venivano ospitati da alcuni parenti di Ciro e questa cosa dava un grosso dispiacere ai genitori di Paola. La famiglia di Paola era molto preoccupata. Forse erano anche impreparate a questa relazione ma non so se si possa parlare di omofobia. La madre si è sicuramente meravigliata quando ha saputo di questa relazione. In ogni caso la famiglia nega assolutamente che ci sia stato uno speronamento". Così Don Patriciello, parroco del parco verde di Caivano sulla morte di Paola Gaglione

(Youtube/alanews)

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità