Notizie locali
[type=TEXT, value=]

Video dalla rete

Abdicazione dell'Imperatore Akihito, l'intero Giappone commosso dalle parole del monarca uscente: «Pregherò per il mantenimento della pace e della felicità»

Di Redazione
Pubblicità

TOKYO - Si è conclusa in mattinata la cerimonia finale di abdicazione dell’Imperatore giapponese Akihito, al palazzo imperiale di Tokyo, prima della successione prevista per domani mercoledì 1 maggio del Principe della corona, Naruhito. «Ringrazio sentitamente il popolo giapponese per il supporto, e mi auguro che la nuova era sia stabile e foriera di buone notizie», ha detto Akihito durante il breve messaggio al termine dell’ultima apparizione pubblica del suo regno trentennale.

Nel corso del rituale - il "Taiirei-Seiden-no-gi", dopo la messa in mostra dei fregi e di due dei "Tre sacri tesori" imperiali - una spada e una gemma - e un breve messaggio di ringraziamento del premier Shinzo Abe a nome del popolo giapponese, Akihito - che manterrà il titolo di imperatore fino alla mezzanotte di oggi - ha detto che pregherà per il mantenimento della pace e della felicità nel corso della nuova era. Secondo la costituzione nipponica l’imperatore è il "simbolo dello stato e dell’unità del suo popolo" e l'intero Giappone ha seguito con emozione la cerimonia, che ha visto tra i partecipanti, oltre alle più alte cariche istituzionali, i membri della famiglia reale .

L'abdicazione di Akihito è la prima nel paese del Sol Levante in circa due secoli. Il monarca 85enne, come detto, lascia il trono del Crisantemo nelle mani del figlio Naruhito, che aprirà la nuova era denominata Reiwa, la 248ª nella storia Imperiale e che significa "Ordine, Armonia e Pace". Stamattina, prima della cerimonia di abdicazione, Akihito si era recato nei santuari del palazzo imperiale in segno di rispetto alla divinità del sole, e per pregare per le anime degli antenati. 

Nel video che vi proponiamo, pubblicato su Youtube da euronews (in English), la cerimonia di abdicazione 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità