Notizie locali
Pubblicità

Video

Maltempo a Catania, “acqua alta” in diverse zone della città

Di Damiano Scala    
Pubblicità

Strade trasformate in fiumi, piazze che diventano laghi e auto in panne ai bordi delle corsie. In questa seconda giornata di maltempo Catania si ritrova ancora sommersa con l’acqua che, in alcuni punti supera, abbondantemente il metro. Chi può resta tappato in casa chi, invece, è costretto ad usare la macchina si mette alla guida con estrema cautela. Via della Concordia, via Aurora, piazza Risorgimento, via Acquicella Porto, viale Kennedy, via Domenico Tempio- solo per citarne alcune- si fa lo slalom da una corsia all’altra per evitare buche, enormi pozzanghere e perfino le montagne di rifiuti.

Dai balconi, intanto, la gente riprende tutto con il cellulare e pubblica sul proprio profilo social. “Piazza Gaetano Di Giovanni a Monte Po sembra un enorme acquario e da due giorni siamo bloccati a casa- racconta Lorenzo Di Grazia- abbiamo contattato l’amministrazione comunale ma finora nessuno ha mosso un dito per risolvere il problema. Ieri è stata mandata una spazzatrice ma ovviamente il mezzo non poteva nemmeno entrare all’interno della piazza. Adesso- prosegue- l’acqua è arrivata ai contatori dell’energia elettrica e abbiamo tanta paura”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità