home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Alcamo, gestivano grosse piantagioni di marijuana: 11 arresti

Il blitz della polizia che ha eseguito un'ordinanza del gip di Trapani. Coinvolto anche il fratello di due boss di cosa nostra

Alcamo,m gestivano grosse piantagioni di marijuana: 11 arresti

La Polizia di Alcamo ha eseguito 11 provvedimenti di custodia cautelare per droga emessi dal Gip presso il Tribunale di Trapani. L’accusa nei loro confronti, a vario titolo, è di coltivazione, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e anche di detenzione di armi.

Tra i destinatari delle misure cautelari, anche Salvatore Regina, 48 anni, fratello dei noti pregiudicati mafiosi Stefano e Giorgio tutt'ora in carcere, che avrebbe gestito due grosse piantagioni di marijuana insieme al pregiudicato italo americano di Castellammare del Golfo Giuseppe Galatolo. Altri cinque indagati sono destinatari di informazioni di garanzia. Nel corso di alcune perquisizioni sono stati sequestrati un fucile a canne mozze, un fucile a pompa e un fucile di precisione. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO