home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

ANCONA

Presa a sprangate da fratello, migliora

Trasferita da rianimazione a reparto. Fratello in carcere

Presa a sprangate da fratello, migliora

ANCONA, 22 MAR - Sono migliorate le condizioni di Antonietta Ficcadenti, la 58enne presa a sprangate dal fratello Emidio, di 56 anni, durante una lite familiare nella casa di famiglia nelle campagne di Cupramarittima (Ascoli Picno) il 10 marzo durante una lite familiare. I medici dell'ospedale di Torrette di Ancona, dove la donna è ricoverata hanno sciolto la prognosi e disposto il trasferimento dalla rianimazione al reparto ospedaliero. Il fratello si trova invece nel carcere di Fermo, con l'accusa di tentato omicidio.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO