home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Batterie in inceneritore Ecofarma a Carini, danni ad impianto

Un forte boato ma nessun danno per la salute pubblica

Batterie in inceneritore Ecofarma a Carini, danni ad impianto

PALERMO - Uno scoppio ha danneggiato l'inceneritore per rifiuti sanitari che si trova nell’azienda Ecofarma a Carini (Pa). Il boato si è sentito a distanza. Sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza la zona ed hanno evitato che si potesse divampare un incendio. L'esplosione ha danneggiato il forno dell’azienda.

Il sindaco di Carini Giovì Monteleone dice: «Sono andato nella fabbrica Ecofarma. Le forze dell’ordine intervenute mi hanno detto che nell’inceneritore per errore sono state messe della batterie al litio che sono esplose danneggiando l’impianto. I vigili del fuoco e i carabinieri hanno eseguito dei controlli sull'area e mi hanno assicurato che non ci sono rischi per la salute dei miei concittadini. Ho chiesto alla protezione civile comunale di fare una richiesta all’Arpa per monitorare l’area anche nei prossimi giorni. Monitoraggio che deve essere esteso a tutta l’area industriale di Carini». 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO