home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

L'annuncio di Castiglione: "Anche Ap fuori dal Governo regionale"

Domani Carlo Vermiglio lascerà la Giunta: "Ma avviata la stagione delle riforme"

L'annuncio di Castiglione: "Anche Ap fuori dal Governo regionale"

Anche Alternativa popolare, dopo i Centristi per l’Europa, uscirà dal governo Crocetta. Lo ha annunciato all’ANSA il coordinatore regionale del partito, il sottosegretario Giuseppe Castiglione, che, ha annunciato, ufficializzerà domani la decisione, a cui faranno seguito le dimissione dell’assessore tecnico in giunta, Carlo Vermiglio, con delega ai Beni culturali.

GRASSO: DIECI GIORNI PER DIRE SI'

IL RETROSCENA: COSI' D'ALIA HA STACCATO LA SPINA

«Il nostro ingresso al governo della Regione Siciliana - spiega Castiglione - è avvenuto da poco e puntava a realizzare una stagione di riforme per l’Isola, che non si è mai aperta. Domani ufficializzeremo la nostra posizione».

«Stima assoluta per Pietro Grasso, ma noi in Sicilia, come diciamo da tempo, avremo un nostro candidato». Lo afferma il coordinatore regionale di Alternativa popolare, il sottosegretario Giuseppe Castiglione, sull'ipotesi di candidatura del presidente del Senato a governatore dell’Isola. «E' il centro moderato che vince in Sicilia - spiega Castiglione - e noi avremo un nostro candidato con un programma liberale. Oggi più che mai ci sono le condizioni per battere anche il Movimento 5 stelle su questo terreno. Con i Centristi per l’Europa cercheremo un confronto per rafforzare l’aera moderata per trovare un programma condiviso che apra una stagione nuova e riforme per il futuro della Sicilia».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO