home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Sortino, sfondano vetrina e rubano abbigliamento, arrestato un catanese

Il colpo in una boutique, ma i carabinieri hanno intercettato l'auto con cui i ladri si sono dati alla fuga. Uno preso, gli altri ricercati

Sortino, sfondano vetrina e rubano abbigliamento, arrestato un catanese

Furto con scasso a Sortino, in viale Libertà. Ignoti utilizzando un masso di cemento armato, hanno infranto la vetrina della “boutique Elvira” portando via numerosi capi di abbigliamento e dileguandosi a bordo di un’autovettura Alfa Romeo 147.

I carabinieri sono subito intervenuti e sono riusciti a intercettare l’autovettura che, ad elevata velocità, cercava di guadagnarsi la fuga sulla provinciale 9 Sortino-Carlentini. I malviventi, che nel cuore della notte hanno visto i lampeggianti blu dell’aliquota radiomobile di Augusta e della Stazione Carabinieri di Melilli, hanno cercato di fuggire ma senza immaginare che proprio dalla direzione di fuga sono giunti i Carabinieri di Lentini e Carlentini.

Durante una manovra evasiva l’auto dei ladri è finita contro la recinzione di una proprietà privata e hanno provato a fuggire a piedi tra le campagne. Uno di loro è stato subito fermato e arrestato per furto aggravato, mentre i complici sono ancora ricercati. La refurtiva è stata restituita ai proprietari. L’auto è risultata rubata a Pedara. In manette è finito un pregiudicato catanese di 20 anni, Alfio Ninè Palazzolo.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO